Diamo i numeri - Juventus-Roma - Spalletti fa 270 con la Roma. Dzeko prenota il bis. La Juve a caccia dei 100 punti, non sa pareggiare

15.12.2016 14:00 di Luca d'Alessandro Twitter:    vedi letture
Fonte: Redazione Vocegiallorossa - Luca d'Alessandro
Diamo i numeri - Juventus-Roma - Spalletti fa 270 con la Roma. Dzeko prenota il bis. La Juve a caccia dei 100 punti, non sa pareggiare
Vocegiallorossa.it
© foto di Federico Gaetano

Sabato sera allo Juventus Stadium si affronteranno i bianconeri e la Roma nel big match della 17a giornata di Serie A. 
Quello contro il team di Allegri sarà il match numero 178 tra le due compagini. I precedenti sono negativi per la Roma che a fronte di 40 vittorie, ha subito 83 sconfitte, pareggiando 50 volte. In passivo anche il numero dei gol: 192 segnati contro 275 subiti. 

Roma e Juventus, in questa stagione, sono accomunate dal fattore campo. Tutte e due, infatti, hanno sempre e solo vinto tra le mura amiche: 8 vittorie su 8 partite. La Roma è però riuscita a fare meglio, segnando 1 gol in più (24 contro 23) dei bianconeri. In parità il conteggio delle reti subite:6.

O è biano o è nero. È il caso della Juventus che fin qui, non ha mai pareggiato in Serie A: 13 vittorie e 3 sconfitte (tutte in trasferta). 

Il ruolino della Roma in trasferta è in parità 3 vittorie, 2 pareggi, 3 sconfitte. Un'inversione di tendenza notevole rispetto alle gare disputate all'Olimpico anche in termine di gol realizzati. In trasferta segna la metà 12 contro 24 e subisce quasi il doppio 10 contro le appena 6 reti subite in casa. 

Numeri 9 a confroto. Da una parte mister 90 milioni Higuain, dall'altra il ritrovato Edin Dzeko. È il romanista in vantaggio in classifica marcatori 12 a 9. El Pipita non ha nella Roma la sua preda preferita, soltanto 2 gol in 8 gare contro i giallorossi. Il bosniaco è a caccia del bis,  dopo il gol nella vittoria per 2-1, alla vecchia signora.

In parità anche gli scontri diretti tra i due allenatori, Spalletti e Allegri, nei 5 precedenti 2 vittorie ciascuno e 1 pareggio. 

Parità perfetta per Allegri contro i giallorossi, sia nelle 3 partite da giocatore, che nelle 14 da allenatore per un totale di 5 vittorie, 7 pareggi e 5 sconfitte. 

Juventus che rapprensenta un tabù per Spalletti. In 21 gare soltanto 1 vittoria,  3 pareggi e 17 sconfitte.

Il tecnico sabato taglierà il traguardo delle 270 panchine in giallorosso. In questa seconda esperienza giallorossa è riuscito a migliorare la media di 1,86 punti a partita con cui si era momentaneamente allontanato da Roma, portandola a 2,09

Per la Juventus, impegnata a Doha contro il Milan in Supercoppa, sarà l'ultima gara dell'anno solare 2016. Con una vittoria contro la Roma raggiungerebbe i 100 punti. Seconda in questa speciale classifica sono proprio i giallorossi a quota 83