Debutto in A per Verde: ecco chi è il numero 53 giallorosso

18.01.2015 10:00 di Alessandro Paoli Twitter:   articolo letto 19152 volte
Debutto in A per Verde: ecco chi è il numero 53 giallorosso

Nella grigia serata siciliana della Roma a Palermo, che ha registrato il quinto pareggio in campionato dei giallorossi, l'unica nota positiva è stato l'esordio, al 74', dell'attaccante, classe '96, Daniele Verde, subentrato ad uno spento Iturbe. La redazione di Vocegiallorossa.it vi presenta il gioiellino della Primavera di Alberto De Rossi fatto esordire in Serie A da Rudi Garcia allo Stadio "Renzo Barbera".

CARATTERISTICHE TECNICO-TATTICHE - Verde è un trequartista che, nel corso della sua crescita calcistica, ha imparato a giocare con profitto nel ruolo di attaccante esterno (preferibilmente sulla fascia destra per accentrarsi e calciare in porta). In possesso di mezzi tecnici al di sopra della media rispetto ai suoi coetanei, si fa notare per la sua rapidità in dribbling e per l'estro delle sue giocate (spesso a limite dell'effimero). Atleticamente palesa una buonissima velocità di base, nonché un buon cambio di passo, oltre ad una grande agilità, che utilizza prevalentemente in dribbling. Fisicamente non è un colosso (168cm) ma risulta comunque piuttosto strutturato (64kg). Il suo mancino vellutato gli permette di essere un tiratore di calci di punizione, calci d'angolo e di essere un rigorista. Deve migliorare sotto l'aspetto del gioco aereo, dove è piuttosto deficitario, e sotto il profilo della personalità, dato che in partite di cartello tende ad oscurare la sua classe alienandosi dal gioco.

LA SUA STORIA - Daniele Verde nasce il 20 giugno 1996 a Napoli e, dopo aver trascorso i primissimi anni dell'infanzia con il pallone perennemente tra i piedi, inizia ufficialmente a giocare a calcio all'età di 7 anni nel San Domenico prima di passare, qualche stagione dopo, all'US Pigna Calcio. Nell'estate 2010, dopo aver sostenuto un provino, entra a far parte del Settore Giovanile giallorosso e della rosa dei Giovanissimi Nazionali dell'allora tecnico Vincenzo Montella - attuale allenatore della Prima Squadra della Fiorentina -. La stagione successiva, quella 2011/2012, disputa sotto età il Campionato Allievi Nazionali Serie A e B sotto la guida del tecnico dell'epoca Sandro Tovalieri - attualmente fuori dai quadri tecnici giallorossi - mentre nella stagione 2012/2013, oltre a disputare gli Allievi Nazionali Serie A e B con Tovalieri, colleziona sotto età 4 presenze ed 1 rete - quest'ultima contro il Lanciano (AS Roma vs SS Virtus Lanciano 4-0, 13 aprile 2013) - nel Girone C del Campionato Primavera. Nella passata stagione, sotto la guida di Alberto De Rossi, trova stranamente poco spazio raccimolando appena 15 presenze e 2 reti stagionali in Primavera. La vera consacrazione del gioiellino partenopeo arriva in questa stagione dove, sin qui, ha totalizzato complessivamente - tra campionato, coppa e Youth League - 16 presenze, 11 reti e 3 assist. Numeri questi che non sono passati inosservati agli occhi di Rudi Garcia che, prima dell'esordio di oggi a Palermo, l'aveva portato per ben cinque volte in panchina in Serie A.

IN AZZURRO - Riceve la sua prima convocazione in maglia azzura in Under 15 dal CT Antonio Rocca per il Torneo di Natale a dicembre 2010. Successivamente, nel gennaio 2013, viene convocato in Under 17 dal CT Daniele Zoratto per il 3° Torneo dei Gironi presso il Centro Tecnico Federale di Coverciano (FI). L'esordio ufficiale in maglia azzurra arriva però in questa stagione quando il CT Alessandro Pane, dopo averlo inserito nella lista dei 18 convocati della fase di qualificazione alla UEFA Under 19 Championship, lo fa subentrare a Pugliese (Atalanta BC) contro l'Armenia (Italia U19 vs Armenia U19 3-0, 10 ottobre 2014). La prima partita da titolare arriva due giorni dopo contro San Marino (Italia U19 vs San Marino U19 6-0, 12 ottobre 2014) mentre la prima rete in azzurro arriva altri tre giorni dopo contro la Serbia (Serbia U19 vs Italia U19 1-3, 15 ottobre 2014). Successivamente colleziona altre due presenze in Under 19 nelle amichevoli internazionali contro Inghilterra (Inghilterra U19 vs Italia U19 3-0, 14 novembre 2014) ed Albania (Italia U19 vs Albania U19 3-1, 16 dicembre 2014).

Daniele Verde
Daniele Verde (AS Roma) © foto di Luciano Sacchini
Daniele Verde (AS Roma) © foto di Luciano Sacchini
Daniele Verde (AS Roma) © foto di Luciano Sacchini
Denis Nikitin (PFC CSKA Moskva), Daniele Verde (AS Roma) © foto di Luciano Sacchini
Daniele Verde (AS Roma) © foto di Luciano Sacchini