Carpi-Roma - Un Chi...occhio al Regolamento. LIVE!

12.02.2016 20:44 di Gabriele Chiocchio Twitter:    vedi letture
Carpi-Roma - Un Chi...occhio al Regolamento. LIVE!
Vocegiallorossa.it
© foto di Antonello Sammarco/Image Sport

Torna con una veste rinnovata la rubrica di Vocegiallorossa.it in cui si cerca di far chiarezza sulle decisioni dell'arbitro attraverso la lettura del regolamento. Oggi verranno analizzati LIVE gli episodi più importanti o particolari di Carpi-Roma.

SECONDO TEMPO

50' - Una  rimessa assegnata al Carpi viene girata alla Roma perché mal eseguita. Il Regolamento spiega la procedura per la battuta di questa ripresa del gioco.

Al momento di lanciare il pallone, il calciatore incaricato della rimessa deve:
• fare fronte al terreno di gioco;
• avere, almeno parzialmente, i due piedi sulla linea laterale o all’esterno di questa;
• tenere il pallone con entrambe mani;
• lanciare il pallone da dietro la nuca ed al di sopra della testa;
• lanciare il pallone dal punto in cui è uscito dal terreno di gioco

(Regola 15 - La Rimessa dalla Linea laterale)

PRIMO TEMPO

40' - Mancosu va giù in area di rigore: per Tagliavento è simulazione e quindi cartellino giallo. L'arbitro, con la sua segnalazione, ha manifestato dubbi: se fosse stato sicuro della decisione, avrebbe immediatamente alzato il braccio verso l'alto, a simboleggiare la punizione indiretta, sanzione susseguente all'infrazione di simulazione, anziché indicare orizzontalmente.

Un calciatore dovrà essere ammonito per comportamento antisportivo se ad esempio:

(…)
- tenta di ingannare l’arbitro fingendo un infortunio o di aver subito un fallo (simulazione);
(…)

(Interpretazione delle Regole del Gioco e Linee Guida per Arbitri alla Regola 12 "Falli e Scorrettezze")

10' - Alessandro Florenzi può giocare un pallone a ridosso della linea laterale, che non aveva superato del tutto il perimetro del terreno di gioco.

Il pallone non è in gioco quando:
• ha interamente superato una linea di porta o una linea laterale, sia a terra sia in aria;
• il gioco è stato interrotto dall’arbitro.

(Regola 10 - Pallone in gioco e non in gioco)