10 curiosità sul calendario della Roma

27.07.2018 08:05 di Gabriele Chiocchio Twitter:    vedi letture
Fonte: Redazione Vocegiallorossa - Gabriele Chiocchio
10 curiosità sul calendario della Roma
© foto di Grafica a cura di Lorenzo Consorti

Ecco 10 curiosità sul calendario di Serie A 2018/2019.

1) La Roma non iniziava la stagione fuori casa e la finiva in casa, da calendario, dalla stagione 1997/1998: nel primo turno i giallorossi affrontarono a Firenze l’Empoli vincendo 3-1, nell’ultimo ospitarono la Sampdoria battendola per 2-0.

2) Torino e Roma si sono incontrate alla prima giornata altre tre volte. L’ultima di queste, a campi invertiti, nel 1977/1978: 2-1 all’Olimpico con i gol di Pulici, Di Bartolomei e Ugolotti e 1-1 in Piemonte con il gol ancora di Pulici e l’autogol di Pecci.

3) Nella seconda giornata, la Roma ospiterà l’Atalanta, incontrando gli orobici per la seconda volta di fila ad agosto: non era mai successo che i giallorossi incontrassero per due anni di fila lo stesso avversario nell’ottavo mese dell’anno.

4) Per la prima volta, Milan-Roma si gioca alla terza giornata. Non era mai successo in nessuno dei precedenti campionati di Serie A giocati dalle due squadre.

5) Il derby torna a essere parte di una coppia di incontri consecutivi in casa e in trasferta 15 anni dopo l’ultima volta: nel 2003/2004 Roma-Lazio 2-0 si giocò dopo Roma-Reggina 2-0 e Lazio-Roma era in programma dopo Reggina-Roma 0-0, salvo poi essere interrotta e recuperata in seguito (finì poi 1-1 con le reti di Corradi e Totti, su calcio di rigore).

6) L’ultima sfida tra Napoli e Roma giocata a ottobre al San Paolo sorride ai giallorossi: 3-1 nel 2016 con la doppietta di Edin Džeko e i gol di Kalidou Koulibaly e Mohamed Salah. Al contrario, l’ultimo precedente all’Olimpico contro gli azzurri a marzo non è felice: 2-1 per l’allora squadra di Maurizio Sarri, con la doppietta di Dries Mertens e il gol di Kevin Strootman.

7) L’incrocio al turno numero 14 tra Roma e Inter eguaglia l’incontro più “tardo” tra giallorossi e nerazzurri della stagione 1998/1999. Nel 2014/2015 si incontrarono alla tredicesima giornata.

8) Il turno numero 17 è il “limite minimo” di incontro tra Juventus e Roma nelle ultime tre stagioni: diciottesima giornata lo scorso anno, ancora diciassettesima due stagioni fa.

9) Roma-Sassuolo è il turno numero 18: come lo scorso anno, la trasferta del Mapei Stadium sarà l’ultima gara esterna della stagione.

10) La Roma tornerà a chiudere il campionato all’Olimpico contro il Parma 18 anni dopo la stagione 2000/2001, che culminò col terzo scudetto della storia giallorossa.