Zaccheroni: "Lo scudetto resterà a Milano, Roma possibile outsider"

08.08.2022 22:32 di Marco Rossi Mercanti Twitter:    vedi letture
Fonte: ANSA
foto ANSA
foto ANSA
© foto di ANSA

(ANSA) - ROMA, 08 AGO - "L'Inter sarà la squadra che partirà più lenta perché è più fisica delle altre, il Milan, invece, è la squadra più pronta. Scudetto? Ad oggi resta un affare tra le due milanesi, mentre la Roma la vedo più outsider della Juve". A cinque giorni dal via della Serie A, Alberto Zaccheroni, ex allenatore tra le tante di Juventus, Milan e Inter, parlando al telefono con l'ANSA, guarda così al campionato che sta per partire. "Il Milan è in grado di riconfermarsi, ma anzi dirò di più, può fare anche meglio visto che i giovani hanno un anno in più - ha aggiunto - L'importante è che non smarriscano la via del miglioramento e la voglia di stupire, cosa che è successa all'Inter lo scorso anno". La grande incognita restano, però, i bianconeri. "Non è Allegri ad essere in discussione, ma la Juve che prima di vincere deve ricostruire e non è abituata a farlo. Se ci riesce le qualità per far bene poi le ha", ha sottolineato Zaccheroni. (ANSA).