Udinese, Gotti: "De Paul croce e delizia"

18.04.2021 02:00 di Marco Rossi Mercanti Twitter:    Vedi letture
Fonte: ANSA
foto ANSA
foto ANSA
© foto di ANSA

(ANSA) - CROTONE, 17 APR - "De Paul, oggi è stato croce e delizia".Luca Gotti, tecnico dell'Udinese ha parlato così del protagonista assoluto della vittoria a Crotone fondamentale per la corsa salvezza dei friulani. "E' stata una vittoria - ha aggiunto l'allenatore - con qualche neo. Il rosso per De Paul, che è grave per il futuro, ma anche il rigore concesso ingenuamente ed il palo di Simy nel finale che mi ha fatto molta paura sono i nei della partita. Una gara che abbiamo cercato di indirizzare ed abbiamo tenuto bene perché non era facile giocare con il Crotone che ha messo in difficoltà tutti". Gotti ha spiegato anche perché ha deciso di schierare Okaka e Nestorovsky dal primo minuto: "E' stata una scelta -ha sottolineato - presa dopo aver visto gli allenamenti nella settimana. A Stefano Okaka bisogna dare tempo ed avere pazienza di aspettarlo per la mole che ha". Il tecnico poi ha parlato della stella dell'Udinese, Rodrigo De Paul e del suo futuro: "Di De Paul ho visto la grande crescita dentro e fuori dal campo. Ha acquisito una mentalità fortissima di grande livello. Quello che non potete vedere è che è un leader vero, positivo. E' il primo ad alzare la voce quando serve, il primo a spronare quando serve spronare. Si sta completando a tutto tondo. Se andrà via? Non posso saperlo io. E' a Udine da 5 anni - ha sostenuto ancora Gotti - ed ha espresso valori che si alzano in continuazione. Ha fatto una sua crescita ed abbiamo un gran feeling. Oggi è stato delizia e croce, ma ha sbagliato anche tanti palloni che non sbaglia, ha sentito il carico di questa partita". (ANSA).