Tuttosport riporta le parole del PM che indaga contro la Juve: "Sono anti-juventino e tifo Napoli"

08.02.2023 05:00 di Andrea Gonini Twitter:    vedi letture
Tuttosport riporta le parole del PM che indaga contro la Juve: "Sono anti-juventino e tifo Napoli"
Vocegiallorossa.it
© foto di www.imagephotoagency.it

Ciro Santoriello, il pubblico ministero che insieme ad altri due colleghi ha messo in piedi l'inchiesta Prisma, nel 2019 ha affermato pubblicamente di "odiare la Juventus" e di essere un "antijuventino". A sostenerlo è l'edizione odierna di Tuttosport, che fa riferimento a un video circolato in rete nelle scorse ore. Frasi - specifica il quotidiano - che vanno contestualizzate in un clima rilassato e allegro, a margine di un convegno, nel quale però le parole del pm si sono fatte anche più pesanti: "In una società di calcio non sono bravo se faccio gli utili, ma se contestualmente agli utili vinco anche gli scudetti: questo a volte si presenta come un rapporto di incompatibilità tra le due cose. Io non è che segua...

sì, vabbè, lo ammetto: sono tifosissimo del Napoli e odio la Juventus! Detto ciò: da tifoso per me è importante il Napoli, da pubblico ministero invece... sono antijuventino! Cioè contro i ladrocini in campo!". Affermazioni che stonano parecchio, anche se va detto che lo stesso Santoriello, nel 2016, di fronte a una denuncia per falso in bilancio a carico della Juventus, archiviò con un dispositivo che fece scuola: "Se odiava la Juventus poteva praticare il suo astio anche allora, ma non lo fece. Non è un dettaglio", puntualizza il quotidiano.