Tragedia in Indonesia: oltre 170 vittime per scontri dopo una partita

02.10.2022 21:00 di Andrea Gonini Twitter:    vedi letture
Tragedia in Indonesia: oltre 170 vittime per scontri dopo una partita
Vocegiallorossa.it
© foto di Insidefoto/Image Sport

Tragedia in Indonesia, dove sabato sera sono morte più di 170 persone, con quasi duecento feriti, a seguito di incidenti allo stadio Kanjurahn di Malang City. I tifosi dell'Arema FC avrebbero invaso il campo dopo il ko contro il Pesebaya Surabaya, scatenando una vera e propria rivolta. Le forze dell'ordine presente hanno cominciato a lanciare fumogeni tra spalti e campo, scatenando il caos più totale e portando al panico. Diverse persone sono rimaste schiacciate tra la folla, perdendo la vita. Secondo i quotidiani indonesiani tra le vittime ci sarebbero anche diversi bambini, tra cui un giovanissimo di appena cinque anni. Secondo le autorità delle 42mila persone presenti almeno tremila avrebbero invaso il terreno di gioco, dando inizio alla drammatica serata. Il numero delle vittime è destinato a crescere visti i tanti feriti e sono diversi anche i dispersi.