Totti supera Nordahl e con Lamela l'intesa è già ok

Dall'inviato allo Stadio Olimpico Gianluca Ricci
21.01.2012 19:53 di Gianluca Ricci   vedi letture
Totti supera Nordahl e con Lamela l'intesa è già ok
Vocegiallorossa.it
© foto di Alberto Fornasari

C'era l'opportunità di raggiungere Nordhal a quota 210 gol tra i migliori marcatori di sempre? Francesco Totti ha fatto ancora di più andando, nei primi 7' della sfida col Cesena, a scavalcare il record dello svedese. Dal vittorioso match col Chievo, che lo ha visto sbloccarsi da quota zero reti nella stagione in corso, il Capitano non si è più fermato andando ad evidenziare - giorno dopo giorno - una condizione sempre più invidiabile e l'atteggiamento che si conviene ad un fenomeno del suo calibro. Che sarà la sua partita, quella con i romagnoli, si intuisce subito. Trascorso neanche un giro di lancette, Lamela entra in area e di tacco dà a Totti, pronto ad insaccare col destro sorprendendo l'ex un po' (troppo) distratto Antonioli. Il bis al 7' sempre su assist del Coco. Stato di grazia a parte, quel che sorprende - e che induce i fans giallorossi a poter sognare - è l'eccezionale intesa tra il numero 10 e il giovane argentino. I due si capiscono al volo, parlano il linguaggio universale dei campioni, e sembra quasi di rivedere il feeling di qualche anno fa tra Totti e Antonio Caasano. Paragone forse un po' scomodo e irriverente ma che sicuramente rende l'idea.