Tacchinardi: "Ronaldo ha sbagliato, via dalla Juventus per i suoi interessi". AUDIO!

02.10.2021 03:00 di Marco Rossi Mercanti Twitter:    vedi letture
Tacchinardi: "Ronaldo ha sbagliato, via dalla Juventus per i suoi interessi". AUDIO!
Vocegiallorossa.it
© foto di Daniele Buffa/Image Sport

A commentare la Serie A e le notizie di giornata a Maracanà, nel pomeriggio di TMW Radio, è stato l'ex calciatore e tecnico Alessio Tacchinardi.

Che ne pensa delle rivelazioni sull'addio di Ronaldo alla Juventus fatte da Massimo Brambati?
"La comunicazione è stata tardiva, è lui che ha messo nei guai la Juventus. Ha sbagliato, se n'è andato per i suoi interessi. Forse serviva comunicare differentemente questa questione, ossia che era Ronaldo che era venuto meno alla parola data. Doveva dire in una conferenza come era andata, lo doveva ai tifosi. Ronaldo voleva una nuova esperienza, magari riprovare a vincere la Champions".

Donnarumma rimpianto della Juventus, che ci crede ancora però.
"Per me era il suo habitat naturale, l'affare si doveva fare tre mesi fa. Donnarumma non è titolare, la società ha speso cifre esorbitanti anche per altri giocatori, lui vuole giocare sempre e quindi perché non la Juventus? Per me è un errore averlo mandato là, ma non è l'errore della Juventus ma dell'agente".

In mezzo la coppia Bentancur-Locatelli è la più assortita?
"Premesso che Chiesa oggi è il miglior attaccante della Juventus, in un 4-4-2 a destra vai a snaturare un potenziale di gol importante. Lui deve stare vicino alla porta, sa fare gol da seconda punta. Più lo porti lontano dalla porta e più lo limiti. La coppia Locatelli-Bentancur va bene ora".

Fiorentina-Napoli, sfida di livello per la squadra di Spalletti.
"Una partita super tra due squadre che giocano un ottimo calcio. La crescita del Napoli si vede, merito di Spalletti che, come Italiano, è un ottimo allenatore. Per il Napoli è il modo per capire se è pronto per stare lì in alto".

E di Atalanta-Milan che dice?
"Partita fantastica, sono due tecnici top Gasperini e Pioli. Sono due squadre forti, sarà un bell'incontro da vedere".