Stingo, ag. Fifa: "Difficile l'arrivo di Heitinga. Vertonghen? Favorito il Napoli"

29.01.2014 10:44 di Simone Francioli   vedi letture
Fonte: ilsussidiario.net
Stingo, ag. Fifa: "Difficile l'arrivo di Heitinga. Vertonghen? Favorito il Napoli"
Vocegiallorossa.it
© foto di Federico Gaetano

L'agente Fifa Enrico Stingo ha parlato del mercato giallorosso e del possibile arrivo in difesa in queste ultime ore:

Heitinga arriverà in giallorosso? "Non credo proprio che arriverà alla Roma, visto che l’Everton ha investito tanto su di lui. Almeno a gennaio quindi non sarà venduto secondo me. Può darsi che una sua cessione sia possibile nel calciomercato estivo. Per il momento però rimarrà a giocare nella Premier League inglese".

Marquinho invece andrà al Genoa? "No, perché il Genoa ha già acquistato Motta e De Ceglie, inoltre ha Antonelli e Antonini, quindi tra gli esterni è veramente a posto. Alla fine penso proprio che rimarrà a Roma anche al termine di questo calciomercato di gennaio".

Possibile una cessione di Balzaretti nel calciomercato di giugno? "Il giocatore ha avuto dei problemi fisici non indifferenti e dovrà ristabilirsi prima di tornare a giocare. A giugno vedremo dunque cosa succederà. Potrebbe anche partire. È stato un giocatore in parte importante per la Roma, ma nel calcio non esiste la parola riconoscenza!".

Pastore invece sbarcherà nella Capitale? "Affare molto difficile, almeno a gennaio la Roma non lo acquisterà perché costa troppo, visto che il Paris Saint-Germain l’ha pagato 42 milioni e non vorrebbe venderlo per meno di quella cifra. A giugno se ne potrà anche riparlare, se la Roma inserirà nell’affare Pjanić. In questo caso potrebbe essere una trattativa di calciomercato possibile".

Vertonghen arriverà dal Tottenham in futuro? "In verità ci sono maggiori possibilità che finisca al Napoli. Adesso non si muoverà quasi sicuramente, non è facile che vengano ceduti giocatori di grande valore tecnico in questo periodo dell’anno, è più semplice che partano calciatori di livello più basso", ha dichiarato a ilsussidiario.net.