Simoni: "Spalletti ha ottenuto un risultato importante da subentrato"

16.05.2016 16:07 di Marco Rossi Mercanti Twitter:    vedi letture
Fonte: tuttomercatoweb.com
Simoni: "Spalletti ha ottenuto un risultato importante da subentrato"
Vocegiallorossa.it
© foto di Chiara Biondini

"Con la partenza che ha fatto sembrava destinata a giocarsi lo Scudetto, poi ha avuto un periodo difficile. Ma l'Inter non ha fatto un campionato deludente". Così a tuttomercatoweb.com l'ex tecnico nerazzurro, oggi presidente della Cremonese, Gigi Simoni.

C'erano altre aspettative attorno all'Inter.
"Dava la sensazione di poter emergere finché la Juventus aveva qualche difficoltà. Aveva sempre vinto delle partite in maniera equilibrata, ma la classifica dava ragione".

Il Napoli ha sognato lo Scudetto, poi s'è risvegliato con la rimonta della Juventus.
"Il campionato azzurro è stato davvero molto bello. La rimonta della Juventus è stata inaspettata, poche volte s'è vista una squadra che per due mesi gioca come se dovesse pensare alla salvezza e poi vince ventiquattro partite su venticinque. Comunque complimenti al Napoli".

L'allenatore che le è piaciuto di più?
"Sicuramente Allegri. Il campionato è stato bello, bravo anche Spalletti che è subentrato e ha lavorato bene ottenendo un risultato importante. Poi un altro che m'è piaciuto è Sarri, inizialmente poteva essere la sorpresa visto il passato nel quale non ha allenato squadre particolarmente forti".

Tesser prossimo allenatore della Cremonese?
"Non lo so. Il nostro presidente è uno che arriva alla fine e non vincendo rimane un po' sulle sue. Magari pensa di smettere, di cedere e poi invece riparte. Per il momento siamo in una fase di attesa. Nessuno di noi sa se continuerà qui o cambierà squadra".

Lei potrebbe andare via?
"Io posso anche smettere, alla mia età si può anche prendere questa decisione. Giammarioli invece credo resti alla Cremonese".