Sicurezza negli stadi, stasera un servizio di "Striscia"

18.10.2010 18:33 di Alfredo Garofalo   vedi letture
Fonte: Ansa
Sicurezza negli stadi, stasera un servizio di "Striscia"
Vocegiallorossa.it
© foto di Alberto Fornasari

Che la situazione legata alla sicurezza degli stadi italiani non fosse delle più rosee, lo si era intuito già da tempo. Gli episodi di violenza che hanno caratterizzato la partita di Genova, fra la nazionale italiana e quella serba, hanno ridestato l'attenzione sull'inadeguatezza degli impianti sportivi nazionali. Un servizio del programma satirico "Striscia la notizia", che verrà trasmesso questa sera, porrà ancora una volta l'accento sulla scarsità delle misure adottate nel nostro paese per fronteggiare le frange violente del tifo. In una nota diffusa nel pomeriggio, si sottolinea come, acquistando i biglietti dai bagarini, "è possibile accedere agli stadi di Torino, Roma e Palermo eludendo, senza alcuna difficoltà, l'ostacolo che dovrebbe essere rappresentato dal biglietto nominale, in realtà mai controllato dalla sicurezza". Inoltre, gli attori di Striscia la Notizia, "non vengono mai perquisiti e riescono a portare sia in curva che in tribuna un oggetto sospetto, di importanti dimensioni che potrebbe essere un'arma potenzialmente molto pericolosa".