Sabatini: "Ho sofferto a vendere certi giocatori a Roma. Pastore? A Parigi si è seduto, avrebbe potuto fare di più in carriera"

12.01.2019 09:35 di Jacopo Simonelli Twitter:    Vedi letture
© foto di Antonello Sammarco/Image Sport
Sabatini: "Ho sofferto a vendere certi giocatori a Roma. Pastore? A Parigi si è seduto, avrebbe potuto fare di più in carriera"

Walter Sabatini, ex direttore sportivo della Roma, ha rilasciato alcune dichiarazioni ai microfoni di Rai 3, nel corso della trasmissione Rabona. Queste le sue dichiarazioni:

"Ho sofferto a vendere certi giocatori a Roma, ma purtroppo era un problema che la società doveva affrontare non potendo contare sui fatturati che avevano le big del calcio italiano come Juventus, Inter e Milan. Un giocatore che mi ha deluso? Pastore è venuto a 19 anni a Palermo, giocava un calcio che non si può nemmeno immaginare, poi è andato al PSG e si è totalmente seduto, gliel'ho anche detto. Mi dispiace perché avrebbe potuto fare di più".