Ronnie: "Sapevo da tempo che la società americana avesse il problema Totti"

10.03.2016 21:50 di Claudio Lollobrigida Twitter:    vedi letture
Fonte: Centro Suono Sport
Ronnie: "Sapevo da tempo che la società americana avesse il problema Totti"
Vocegiallorossa.it
© foto di Federico De Luca

Intervenuto alla trasmissione "Gli inascoltabili" su Centro Suono Sport, Red Ronnie si è espresso su questioni calcistiche e dirigenziali che hanno lambito la causa giallorossa: "Ho conosciuto Tacopina a Bologna, doveva occuparsi di Chico Forti, non fece nulla; poi ha avuto anche problemi con Saputo; ho avuto la sensazione che fosse un poco inconcludente".

Su Totti: "La gente non ama la storia, soprattutto quando è irripetibile, quindi certe star sono anche scomode, in un certo senso non si vede l'ora che smettano, per poi magari celebrarle. Sapevo da tempo che la società americana avesse il problema Totti. E di sicuro non l'hanno gestito al meglio.

E su El Shaarawy: "Da tifoso del Milan mi sono dispiaciuto quando è passato alla Roma".