Riduzione numero extracomunitari, Abete: "Non si torna indietro"

16.07.2010 18:21 di Redazione Vocegiallorossa   vedi letture
Riduzione numero extracomunitari,  Abete: "Non si torna indietro"
Vocegiallorossa.it
© foto di Daniele Buffa/Image Sport

"Sulla decisione di ridurre gli extracomunitari da 2 a 1 non si torna indietro". A ribadirlo ancora una volta è stato il presidente della Federcalcio, Giancarlo Abete, nel corso della conferenza stampa che ha fatto seguito al Consiglio Federale. "Capisco le delusioni e le critiche della Lega di A - ha aggiunto - fa parte dei ruoli differenti. Ma la decisione che abbiamo preso rientra non solo nel quadro normativo della legge Bossi-Fini ma è anche e in sintonia con le linee di politica sportiva dettate dal Coni negli ultimi anni".

DIVENTA FAN DI VOCEGIALLOROSSA SU FACEBOOK