Repubblica.it - Lega e FIGC pensano agli stadi del Lazio per giocare il campionato

18.04.2020 17:35 di Marco Rossi Mercanti Twitter:    vedi letture
Repubblica.it - Lega e FIGC pensano agli stadi del Lazio per giocare il campionato
Vocegiallorossa.it
© foto di Daniele Mascolo/PhotoViews

La Lega e la FIGC continuano a studiare diverse ipotesi per far ripartire, quando possibile, il campionato in tutta sicurezza. Nelle ultime ore sta prendendo quota la possibilità di giocare le restanti 12 giornate nel Centro-Sud dell'Italia, con le squadre del Nord costrette quindi a "traslocare" momentaneamente dalle loro sedi. Secondo repubblica.it, l'idea è quella di iniziare con le semifinali di ritorno della Coppa Italia (27 maggio Juventus-Milan e 28 maggio Napoli-Inter), per poi disputare subito la finalissima nel simbolico giorno della Festa della Repubblica (2 giugno). La particolarità è che tutte e tre le gare si giocherebbe a Roma allo stadio Olimpico. Addirittura, Lega e FIGC starebbero valutando di disputare la maggior parte delle partite proprio nel Lazio. Roma, infatti, oltre all'Olimpico, può mettere a disposizione 5 campi all'Acqua Acetosa, ma ci sarebbero anche Rieti, Frosinone e Tivoli (dove andrebbero in ritiro gli arbitri) disponibili.