Rebus formazione: Destro favorito su Osvaldo, sulla fascia si candida Dodò

15.12.2012 07:00 di Alessandro Carducci Twitter:    vedi letture
Rebus formazione: Destro favorito su Osvaldo, sulla fascia si candida Dodò
© foto di Vocegiallorossa.it

Giornata di prove ed esperimenti quella di ieri, a Trigoria. Zeman ha potuto contare su tutta la rosa ad eccezione di Pjanic (affaticamento al tricipite del polpaccio sinistro), Romagnoli (gastroenterite) e Taddei. Il boemo ha provato a mischiare le carte in vista della trasferta di Verona, contro il Chievo. La prima sorpresa è arrivata da Dodò: il brasiliano è stato provato in coppia con Piris e, sebbene non abbia i 90’ minuti nelle gambe, non è da escludere un suo impiego nella gara di domani. Sarà importante la rifinitura di stamattina (ore 10.30) anche per capire quale sarà la coppia di centrali, poiché ieri è stato Burdisso a giocare con Marquinhos, unico punto fermo della difesa zemaniana. A centrocampo sono molto poche le certezze: tra queste la coppia De Rossi-Bradley, provata praticamente per tutta la settimana. Dovessero essere schierati anche al Bentegodi allora rimarrebbe da scegliere il terzo centrocampista. A Verona la Roma troverà probabilmente un campo molto pesante e non è da escludere che Zeman possa scegliere un centrocampo muscoloso, con Bradley, De Rossi e Florenzi. In avanti è ballottaggio aperto tra Osvaldo e Destro, con quest’ultimo provato ieri tra i titolari, mentre sulla destra Lamela scalpita per giocare anche se è difficile ad oggi immaginare l’esclusione di Pjanic. Unico punto fermo, ovviamente, Francesco Totti, alla caccia del suo 222° gol in serie A.