Questore D'Angelo: "La divisione delle curve è una norma europea. Le regole vanno rispettate"

23.12.2015 17:23 di Alfonso Cerani   vedi letture
Fonte: Sky TG24
Questore D'Angelo: "La divisione delle curve è una norma europea. Le regole vanno rispettate"
Vocegiallorossa.it
© foto di Insidefoto/Image Sport

Il Questore di Roma Nicolò D'Angelo a Sky TG24 ha spiegato, a proposito della questione divisione delle curve, che le misure applicate allo stadio Olimpico “sono previste da un regolamento internazionale, non c’è nulla che ci siamo inventati o che abbiamo cambiato nel tessuto connettivo dello stadio. Le curve, così come si presentavano, erano inaccettabili, c’era un’idiosincrasia totale verso la regola. Nessuno – ha spiegato - ha vietato il tifo, ma va fatto come deve essere fatto. Ci sono le regole e vanno rispettate, se questo qualcuno non lo capisce non è un problema nostro. Noi auspichiamo che le società sportive Roma e Lazio inizino un dialogo costruttivo per riportare i tifosi all’interno dello stadio, ricordando a tutti che queste norme sono norme europee. Dobbiamo riportare lo stadio al cittadino, perché lo stadio è del cittadino, non dell’ultrà che può fare quello che vuole in una curva. Abbiamo imposto una regola giusta”.