Policano: "Napoli-Roma? Confido nel buon senso. Le parole di De Rossi un esempio"

30.10.2014 12:30 di Luca d'Alessandro Twitter:    vedi letture
Fonte: Rete Sport
Policano: "Napoli-Roma? Confido nel buon senso. Le parole di De Rossi un esempio"
Vocegiallorossa.it
© foto di Insidefoto/Image Sport

Roberto Policano, ex giocatore di Roma e Napoli ed attuale osservatore dell'Udinese, è intervenuto questa mattina ai microfoni di Rete Sport per parlare dell'importante partita di sabato al San Paolo. Queste le sue parole:

Sabato andrà in scena Napoli-Roma, inutile nascondere il momento nel quale si inquadra questa partita...

"Credo e spero che alla fine prevalga il buonsenso. Il calcio non deve essere sporcato da eventi esterni che col calcio hanno poco a che fare, conosco bene le tifoserie di Roma e Napoli e confido nel buonsenso della maggior parte di loro"

Molto importante sarà anche l'atteggiamento dei protagonisti...

"Ieri ho sentito De Rossi, mi è piaciuto e mi ha colpito molto quello che ha detto. Spero che tutti prendano esempio, perché ovviamente dispiace quello che è successo, e non si può ignorare. Però occorre anche ripartire"

Lei ha vissuto da protagonista un momento di passaggio nei rapporti tra le tifoserie di Roma e Napoli. Cosa è cambiato?

"Molti anni fa la squadra e il tifo erano le cose importanti, nel frattempo anche la società è cambiata ed è venuta fuori la violenza, la frustrazione che si riversano in quello che tutti sappiamo. Una volta le frange più estreme delle tifoserie erano ben identificabili,ora è diverso. Conosco bene il pubblico di Napoli e resto comunque convinto che la maggior parte della gente andrà allo stadio per vedere la partita"

Lei ha modo di osservare Stramaccioni da vicino, cosa la colpisce?

"Di Stramaccioni mi colpisce la voglia, la professionalità che mette nel lavoro ogni giorno. Il suo vice lo aiuta molto nello spogliatoio perché ha grande carisma. Sono un ottima coppia professionale"

Una parola su Piris e Lopez?

"Piris è arrivato molto giovane alla Roma, non era facile inserirsi in un ambiente del genere. Udine è un'isola felice sotto questo punto di vista, ci si sente coccolati e a casa dal primo giorno. Lopez ha grandi qualità tecniche che nessuno nega, ad Udine ha trovato poco spazio, a Verona emergerà"

Lei è stato calciatore: ai protagonisti interessano i problemi ambientali o vedono il tutto come un problema esterno?

"Certi atteggiamenti in campo potrebbero essere dannosi di sicuro, credo che da parte dei calciatori il tutto sia visto come un problema esterno al calcio ma allo stesso tempo ci sia la giusta maturità"

Ci può dire se Stramaccioni ha sorriso al gol di Antonini?

"Il compito di Stramaccioni è quello di far giocare e crescere l'Udinese, non so se ha sorriso al gol di Antonini alla Juventus..."