Policano: "Difficile rimpiazzare Mexes, bisognerà intervenire sul mercato"

07.04.2011 15:45 di Pascal Desiato   vedi letture
Fonte: Radio Ies
Policano: "Difficile rimpiazzare Mexes, bisognerà intervenire sul mercato"
Vocegiallorossa.it
© foto di Alberto Fornasari

Roberto Policano, ex calciatore ed osservatore dell'Udinese, è intervenuto ai microfoni di A Tutto Campo, trasmissione in onda su Radio IES 99.8.


Sulla partenza di Mexes:
”Sicuramente non sarà facile rimpiazzarlo, i difensori centrali iniziano ad essere difficili da trovare. Un tempo l'Italia aveva una grande tradizione di difensori ma adesso non è più così. Un discorso simile vale anche per i portieri”.


Su Udinese-Roma:
Domenica scorsa ho visto Lecce-Udinese e sinceramente non ho riconosciuto la squadra. Dopo la sosta l'Udinese ha pagato il fatto di avere 14 giocatori impegnati nelle rispettive nazionali. Contro il Lecce ha probabilmente peccato di presunzione, sperò che ritrovi al più presto l'umiltà che le ha permesso di portare a casa le tante vittorie di questa stagione. Sabato sapremo con certezza se l'Udinese è effettivamente stanca o se quello di domenica scorsa è stata un episodio a sé”.


Sulla Roma:
”L'allenatore che arriverà, chiunque sarà, avrà molto da lavorare. Sicuramente ci sarà da intervenire sul mercato per rinforzare la squadra e sostituire i giocatori in partenza”.


Su Sanchez:
”E' stato scoperto cinque anni fa, su proposta del suo procuratore. Il presidente ha visto le sue grandi qualità e dopo due anni di prestito ha puntato su di lui. Fino a due anni fa l'Udinese aveva 108 giocatori nel libro paga, per trovare i talenti è necessario fare un discorso del genere, prendendosi anche dei rischi per arrivare poi alla scoperta di nuovi campioni. Il campionato italiano non è facile, lo scorso anno di Sanchez si parlava poco. La continuità è fondamentale per fare il salto di qualità. So che ha lasciato l'allenamento ma spero di vederlo in campo sabato sera”.

 

Sui nuovi talenti della Serie A:
”Il prossimo anno mi aspetto di sentir parlare molto di Ramirez, del Bologna. Un giocatore con caratteristiche molto diverse da Sanchez ma con grandissime qualità”.