Open VAR, Gervasoni spiega perché la mano di Petagna contro la Roma era rigore. VIDEO!

13.02.2024 07:57 di Redazione Vocegiallorossa Twitter:    vedi letture
Open VAR, Gervasoni spiega perché la mano di Petagna contro la Roma era rigore. VIDEO!

Andrea Gervasoni, vice commissario designatore di Gianluca Rocchi, è intervenuto ieri a Open VAR, su DAZN, affrontando, tra le altre cose, anche il discusso rigore di Roma-Cagliari, per il fallo di mano di Petagna in area sarda. Gervasoni ha prima mostrato il video del rigore, facendo ascoltare i colloqui tra sala VAR, arbitro e assistente.

Al momento del tocco di mano di Petagna, si sente l'assistente gridare "Mano, mano, mano!. L'arbitro chiede: "Rigore?", e l'assiste conferma a gran voce: "Rigore, rigore, rigore!". A questo punto, il direttore di gara, Matteo Marcenaro, fischia il penalty per i giallorossi mentre in sala VAR inizia il check dell'azione tra il VAR e l'AVAR.

Sala VAR: "Sono d'accordo"
Sala VAR: "Guarda qua"
Sala VAR "Confermaglielo pure"
Sala VAR: "Diglielo subito"
Sala VAR: "Rigore confermato"

Interviene Gervasoni: "Abbiamo assistito a una buona collaborazione tra assistente e arbitro. L'assistente gli segnala il fallo di mano, l'arbitro chiede se è rigore e l'assistente lo conferma. Il check è veloce perché è vero che Petagna cerca di farsi più piccolo, però nel momento in cui tocca il pallone la mano è appena fuori dalla sagoma, è aperta e questo porta al rigore. Nel caso in cui non fosse stato assegnato il rigore, avrebbero fatto un silent check, il VAR non ha elementi per dire che non è rigore"