Napoli, Spalletti: "I bambini sognano di diventare calciatori perché ci sono quelli come Insigne o Totti"

15.05.2022 18:14 di Marco Rossi Mercanti Twitter:    vedi letture
Napoli, Spalletti: "I bambini sognano di diventare calciatori perché ci sono quelli come Insigne o Totti"
Vocegiallorossa.it
© foto di www.imagephotoagency.it

Intervenuto in conferenza stampa al termine di Napoli-Genoa, il tecnico dei partenopei Luciano Spalletti ha parlato dell'addio di Insigne:

"Ho cominciato a rimpiangerlo da quando ho avuto la certezza che andasse via. Noi allenatore questi calciatori qui li critichiamo, magari sbuffiamo, ma quando non li hai a disposizione li rimpiangi perchè ti mancano. Lorenzo fa parte di quei prestigiatori del campo, quegli illusionisti che riescono ad uscire da certe situazioni con la fantasia che apre lo sbocco per un risultato. I bambini sognano di diventare calciatori perchè ci sono quelli come Insigne, come Del Piero, come Baggio, come Totti", riporta tuttomercatoweb.com.