Napoli, Reina: "Con la Roma gara speciale, proveremo a vincere"

06.12.2015 15:37 di Claudio Lollobrigida Twitter:    vedi letture
Fonte: tuttomercatoweb.com
Napoli, Reina: "Con la Roma gara speciale, proveremo a vincere"
Vocegiallorossa.it
© foto di Matteo Gribaudi/Image Sport

Una sconfitta che nasce da un approccio sbagliato. Questo il pensiero di Pepe Reina, portiere del Napoli, che ha commentato la sconfitta sul campo del Bologna: "Non abbiamo iniziato la gara con la giusta umiltà. Abbiamo subito due reti nei primi 20', cosa che capita davvero raramente. Quando stavamo giocando meglio, ad inizio ripresa, c'è stato il mio errore che ha chiuso la gara. Nel finale le due magie di Higuain ci hanno dato una speranza, ma non è bastato ad evitare la sconfitta".


Quali sono i motivi di questa sconfitta? 
"Per stare lì davanti bisogna crescere. Sono passati sei giorni dalla gara con l'Inter, non dovrebbe aver influenzato la nostra gara qui. Probabilmente quella gara ci ha fatto perdere quell'umiltà di cui parlavo all'inizio".

Cosa fare adesso? 
"Si può cadere, ma l'importante è rialzarsi è continuare a lavorare. Una gara si può perdere, contro un Bologna che merita i complimenti per la sfida fatta. Con la Roma sarà una gara difficile, ma speciale per noi e per i tifosi. Ci sarà un San Paolo in festa, con tanta fiducia su di noi. Proveremo a vincere domenica. Nel calcio si gioca una partita alla volta, a dicembre non si raggiunge nessun obiettivo. All'intervallo abbiamo parlato con il mister, sapevamo di essere ancora in partita segnando subito una rete. Purtroppo ho sbagliato sul terzo gol e li la gara si è chiusa", riporta tuttomercatoweb.com.