Motta: "Ho sfiorato lo scudetto con la Roma, ora lo voglio con la Juve"

06.07.2010 14:26 di Giulia Spiniello   vedi letture
Motta: "Ho sfiorato lo scudetto con la Roma, ora lo voglio con la Juve"
Vocegiallorossa.it
© foto di Filippo Gabutti

"Ho sfiorato lo scudetto con la Roma, ora voglio raggiungerlo con la Juve. Abbiamo le stesse possibilità di tutte le altre squadre, Inter compresa". Nel giorno della sua presentazione, Marco Motta carica l'ambiente juventino.
L'ultimo acquisto dei bianconeri ricorda l'epilogo dell'ultimo campionato. "A Roma sono stato bene, ho lasciato un gruppo straordinario. Fa male essere andato vicino allo scudetto e non aver vinto niente. Abbiamo perso il titolo con la Sampdoria, anche se l'Inter ci ha permesso di fare una grande rincorsa rallentando il passo. Ora voglio ottenere tanti successi in maglia bianconera".
In carriera Motta ha giocato anche nel Torino. "Essere un ex-granata non mi spaventa - sottolinea Motta -. Non rinnego niente del mio passato, al Toro ho fatto un'esperienza importante per la mia crescita, ma ora ho voltato pagina e sono felicissimo di essere alla Juve. Ho tanto da lavorare, da migliorare e da dimostrare. E' una grande chance, starà a me riuscire a ripagare sul campo la fiducia che hanno riposto in me".


 

DIVENTA FAN DI VOCEGIALLOROSSA SU FACEBOOK