Mazzone: "Spero restino i Sensi"

08.07.2010 16:39 di Redazione Vocegiallorossa   vedi letture
Fonte: Massimiliano Bruno - www.oroeporpora.com
Mazzone: "Spero restino i Sensi"
Vocegiallorossa.it
© foto di Federico De Luca

Non occorrono particolari presentazioni per Carletto Mazzone. Romano e romanista da una vita, si è sempre distinto per il suo grande amore verso i colori giallorossi. La sua Roma, squadra con cui ha disputato tre stagioni da calciatore, oltre all’intera trafila nel settore giovanile, e che ha allenato dal 1993 al 1996. La sua carriera da allenatore è durata ben 40 anni, dodici le squadre allenate. Con lui abbiamo parlato della situazione societaria della A.S.Roma e fatto il punto sul calciomercato.

Qual è il pensiero di Carlo Mazzone sull’attuale situazione societaria della Roma?
"Dobbiamo aspettare cosa accade in queste ore e nei prossimi giorni. Ciò che i tifosi vogliono, a prescindere dai sviluppi, è chiarezza. E serenità".

Cosa si auspica personalmente?
"Che la famiglia Sensi possa restare al potere e dare a tutti noi le soddisfazioni che ci ha già regalato".

Che ne pensa delle operazioni di mercato concluse finora? Adriano ad esempio?
"Noi tifosi ci aspettiamo tanto, tutto da Adriano. E questo lui deve saperlo. Le potenzialità sono enormi, in campo è un grandissimo campione. Fuori dal campo no. Noi ci attendiamo qualcosa di veramente importante, con lui è possibile il salto di qualità, il ragazzo deve avvertire l’insieme di aspettative e passione che c’è dietro questa grande squadra".

E Fabio Simplicio?
"Sono molto ottimista su questo acquisto. Il valore del giocatore è positivo, ed inoltre non deve ambientarsi ad un campionato che ha disputato più volte; ha già pagato il pedaggio. Dimostrerà di essere un ottimo centrocampista ed una importante alternativa per l’allenatore".

L’ultima domanda è sugli sviluppi del calciomercato. Ha qualche giocatore da consigliare?
"Assolutamente no perché la fiducia in Claudio Ranieri è totale ed incondizionata. E’ un grande allenatore, ed in quanto tale avrà già dato i nominativi giusti alla società per migliorare la rosa a disposizione. Con Ranieri non abbiamo nulla da temere, è un tecnico che non ha bisogno di consigli".


 

DIVENTA FAN DI VOCEGIALLOROSSA SU FACEBOOK