Martijn Reuser: "L'Ajax è forte, ma credo che la Roma passerà il turno"

13.04.2021 17:12 di Valerio Castellani   Vedi letture
Martijn Reuser: "L'Ajax è forte, ma credo che la Roma passerà il turno"
© foto di Grafica a cura di Luca d'Alessandro

Intervenuto sulle frequenze di TeleradiostereoMartijn Reuser, ex giocatore dell'Ajax ed attuale CT dell'Olanda U18, ha rilasciato le seguenti dichiarazioni:

La Roma ha vinto la prima partita: è stato un risultato giusto?
"L'Ajax sbagliando quel rigore ha dato modo alla Roma di tornare in partita, i giallorossi sono stati bravi e fortunati a non mollare. È stato un match equilibrato, al ritorno credo che i Lancieri abbiano possibilità per ribaltare la qualificazione, anche se la Roma ha un buon vantaggio. Non è facile vincere 2-0 in trasferta, la squadra di Fonseca farà bene a non sottovalutare gli olandesi, ma io credo che alla fine passeranno gli italiani".

L'Ajax in questi anni ha vinto tante gare in trasferta: la squadra di ten Hag è più forte in trasferta?
"È una squadra forte ed è in grado di giocare il suo calcio, in qualsiasi impianto". 

Tadic può essere il giocatore può pericoloso in questo ritorno?
"Tadic è un giocatore importante, il capitano, di grande livello. Anche Gravenberch può essere un pericolo, o come Tagliafico, il terzino sinistro". 

Gravenberch è pronto per un campionato come quello italiano, o forse per lui sarebbe meglio fare un altro anno in Olanda?
"Lui è ancora molto giovane, ma ha grande personalità. Ha grandissime potenzialità, ma probabilmente per il ragazzo sarebbe opportuno giocare un'altra stagione, se non due, all'Ajax. In caso contrario, potrebbe fare lo stesso errore di Kluivert, che non era pronto al grande salto".