Mariani: "Rüdiger? Sono stato allertato, ma deve ancora fare accertamenti". Il tedesco è tornato a Roma

09.06.2016 18:58 di Gabriele Chiocchio Twitter:    vedi letture
Fonte: ReteSport - ANSA
Mariani: "Rüdiger? Sono stato allertato, ma deve ancora fare accertamenti". Il tedesco è tornato a Roma
Vocegiallorossa.it
© foto di Federico Gaetano

Il prof. Pierpaolo Mariani, chirurgo che si è occupato di diverse operazioni ai legamenti crociati, tra cui quelle di Lorenzo Insigne e Kevin Strootman, ha parlato ai microfoni di ReteSport: “Sono stato allertato. Ho parlato con la società, ma leggendo i giornali sembra proprio che sarò io a operarlo (scherza, ndr). Non è il momento però di parlare, il ragazzo tornerà oggi a Roma, se in tempo utile lo vedrò, altrimenti lo visiterò domani, ma quello che è certo è che deve fare un’altra risonanza, altri accertamenti… Non parlo di cose che non ho ancora visto“.

(ANSA) - ROMA, 9 GIU - Circa due ore d'incontro al centro sportivo di Trigoria: tanto è durato il faccia a faccia tra Gregory Van der Wiel e il ds della Roma Walter Sabatini. Il terzino olandese, che il 30 giugno si libera a parametro zero dal Psg, già questa sera lascerà la Capitale. L'incontro, da quanto filtra, sarebbe andato bene ma nessun accordo è stato siglato tra le parti, che comunque resteranno in contatto nei prossimi giorni. A Roma, intanto, è sbarcato anche Antonio Ruediger, che nelle prossime 24-48 ore sarà operato dal professor Mariani per la lesione al legamento crociato anteriore del ginocchio destro. Il difensore tedesco sarà visitato a Villa Stuart e sottoposto a risonanza magnetica. "Ho superato lo shock iniziale e sto ritrovando la fiducia - le parole del 23enne giallorosso via social - Grazie a tutti per il vostro grande supporto, è incredibile quanti messaggi abbia ricevuto finora. Nonostante non possa partecipare all'Europeo, non vedo l'ora di vedere la prima partita della Germania da tifoso domenica!".