Konsel: "Totti uomo in più della Roma"

05.08.2013 08:40 di Marco Rossi Mercanti   vedi letture
Fonte: ilsussidiario.net - Claudio Ruggeri
Konsel: "Totti uomo in più della Roma"
© foto di Vocegiallorossa.it

Michael Konsel, ex estremo difensore giallorosso, è intervenuto per parlare della situazione in casa Roma:

Da ex portiere, come giudica l'ingaggio di De Sanctis?
“Lo reputo un ottimo portiere, posso dire che sarà una garanzia per il mister e per tutta la squadra e questo è importante”.

Qualcuno storce il naso vista l'età di 36 anni...
“(ride, ndr) Io non credo conti molto l'età quando sei bravo. Io arrivai a Roma a 35 anni e mi pare di aver fatto bene nelle due stagioni in cui ho difeso i colori giallorossi”.

Anche Maicon non è giovanissimo: potrà fare bene?
“Se sta bene fisicamente potrà tornare ad essere il Maicon che abbiamo visto in questi anni. È sicuramente un grande giocatore, questo non credo sia messo in discussione”.

Il suo ex compagno Totti fa ancora la differenza. Si merita il rinnovo?
“Decisamente sì, perché è il simbolo della Roma e perché in campo quando c'è lui la squadra cambia in meglio. Il giocatore in più della squadra giallorossa è ancora lui, nonostante l'età”.

Rimarrà anche De Rossi?
“Lui è un Totti bis, un giocatore tanto legato alla piazza di Roma e credo che possa dare ancora tanto”.

Osvaldo potrebbe rimanere: come la mettiamo con i tifosi?
“Non conosco bene questa storia, meglio che non dica niente”, ha dichiarato ai microfoni de ilsussidiario.net.