Kjaer non ci sta e tuona su Twitter: "Destro si è buttato"

14.02.2012 00:06 di Gabriele Chiocchio   Vedi letture
Fonte: Twitter
© foto di Alberto Fornasari
Kjaer non ci sta e tuona su Twitter: "Destro si è buttato"

E' un Simon Kjaer amareggiato quello che su Twitter commenta l'azione del rigore poi realizzato da Calaiò: “So frustrated. That was not a penalty. Not even close. Did absolutely nothing to bring #Destro down. I admit my mistakes, but this was not my mistake! The ref should have seen it better... We were not playing well against Siena but shouldn't lose like that. I feel cheated. I am shocked here after the game: #Destro throwing himself to the ground. Should take more than a soft wind to make a man fall. Normally I don't complain but this is so bad not only me but for my club #asroma and the great romanisti all over the world”. (Sono frustrato, non era rigore. Per niente. Non ho fatto  assolutamente nulla per far cadere Destro. Ammetto i miei errori, ma quello non era un mio errore! L’arbitro doveva vedere meglio. Non abbiamo giocato bene col Siena ma non avremmo dovuto perdere in quel modo. Mi sento  fregato. Sono rimasto scioccato dopo la partita: Destro si è buttato per terra. Dovrebbe servire più di un soffio di vento per far cadere una persona. Normalmente non protesto ma questo episodio è molto penalizzante non solo per me ma anche per la mia squadra e tutti i grandi romanisti nel mondo).