Javier Zanetti: "Totti è un amico, meritava quella festa. Adesso inizierà una nuova tappa della sua vita"

10.06.2017 11:55 di Davide Santucci   vedi letture
Fonte: Vanity Fair
Javier Zanetti: "Totti è un amico, meritava quella festa. Adesso inizierà una nuova tappa della sua vita"
Vocegiallorossa.it
© foto di Federico Gaetano

Javier Zanetti, ex capitano ed attuale vice presidente dell'Inter, ha rilasciato un'intervista a Vanity Fair:

Come hai visto Totti al suo addio…
"Francesco è un amico, che ha dato tutto per una maglia diventando una bandiera della Roma e di Roma. L’ho visto commosso e lo capisco, si meritava quella festa all’Olimpico. Per quello che ha fatto, è un personaggio che merita di essere ascoltato dal calcio".

Che consiglio daresti a Francesco…
"Deve studiare, si deve istruire perché adesso inizierà una nuova tappa della sua vita, così come è successo a me. Penso che il calcio resterà per sempre nella nostra vita, allora dobbiamo fare in modo di avere una carriera fuori dal campo bella come quella che abbiamo avuto da giocatori".