Impallomeni: "Gennaio e febbraio mesi cruciali per la Roma". AUDIO!

25.11.2022 20:25 di Andrea Gonini Twitter:    vedi letture
Impallomeni: "Gennaio e febbraio mesi cruciali per la Roma". AUDIO!
Vocegiallorossa.it

Ospiti: Impallomeni:" Brasile forte in ogni reparto e profondo. Mbappè il migliore in questo avvio." Di Cosimo:" Il Brasile ha battuto una squadra vera. Ronaldo va sempre oltre è nella storia." - Marcanà con Marco Piccari e Susanna Marcellini

Stefano Impallomeni, giornalista ed ex calciatore della Roma, ha parlato a TMW Radio, durante Maracanà, di Mondiali e non solo:

La Nazionale che dopo il primo turno l'ha impressionata di più?
"É ritornato il Brasile che piace. E' forte in ogni reparto, ha una grande rosa, una difesa solida e c'è liberta di espressione, con uomini che saltano l'uomo. Ho visto voglia di sacrificio, giocatori che rientrano per dare una mano. Credo sia la formazione da battere. Magari non vince, ma il calcio è così. Ha però tutto per vincere".

Il giocatore che l'ha colpita di più? Ronaldo?
"Lui e Messi sono due fuoriclasse. Preferisco Messi, caratterialmente Ronaldo è diverso. Vincere un Europeo con il Portogallo è stata un'impresa. Si è separato dallo United ma non si può criticare, altrimenti siamo fuori di testa, Mi è piaciuto molto Mbappé adesso. Tra gli assi attesi è uscito fuori lui, non solo per il gol ma per la prestazione".

Roma e Lazio, ci sono incomprensioni tra tecnico e società. Che ne pensa?
"C'è l'irrequietezza di un allenatore abituato a vincere, a pretendere ed avere. La Roma non è lontana da quello che vorrebbe essere, a gennaio se imbrocchi o sbagli tre partite si decide tutto. É lì che scopriremo la verità. Il fatto che parli di mercatino è scoprire l'acqua calda ma lo comunica e lo dice ai tifosi. Gennaio e febbraio saranno mesi cruciali per la Roma".