Il piano della Premier League: partite nelle Midlands a porte chiuse e nei centri di allenamento

30.03.2020 10:13 di Marco Rossi Mercanti Twitter:    Vedi letture
Il piano della Premier League: partite nelle Midlands a porte chiuse e nei centri di allenamento
Vocegiallorossa.it
© foto di Federico De Luca

I vertici della Premier League sono al lavoro per capire come terminare il campionato in corso. Secondo l'edizione odierna del The Indipendent, la possibile soluzione sarebbe quella di disputare le 92 partite rimanenti a porte chiuse seguendo un format stile Mondiale. Gli incontri si disputerebbero tutti nelle Midlands e, forse, anche a Londra, con ogni squadra in un hotel differente per cercare di prevenire qualsiasi forma di contagio poiché anche un solo caso farebbe tramontare l'operazione. Inoltre, i match si giocherebbero ogni giorno in fasce orarie differenti per garantire così anche una copertura tv totalitaria. Infine, qualora l'idea si realizzasse, è possibile che le gare possano disputarsi non negli stadi ma nei centri di allenamento.