Garzya: "Senza Champions alla Roma di Mourinho rimangono le coppe"

21.01.2022 04:00 di Emiliano Tomasini Twitter:    vedi letture
Garzya: "Senza Champions alla Roma di Mourinho rimangono le coppe"
Vocegiallorossa.it

L'ex difensore Luigi Garzya, oggi allenatore, ha parlato in diretta a Stadio Aperto, trasmissione di TMW Radio condotta da Francesco Benvenuti e Niccolò Ceccarini. Le sue parole sulla stagione della Roma e su José Mourinho.

Che giudizio sul Mourinho di Roma?
"Avrebbe voluto una squadra più forte, lui che è abituato ad andare nei club in cui gli comprano qualsiasi giocatore. Mi ha deluso: da un allenatore così, uno dei più vincenti al mondo, ti aspetti qualcosina in più e invece lo sentiamo spesso lamentarsi. Quando è andato a Roma, però, sapeva a cosa andava incontro e trovo che qualcosa non abbia dato: non addosserei ogni colpa alla squadra".

Potrebbero aiutarlo le coppe?
"Quando è arrivato ha detto che entro tre anni avrebbe vinto qualcosa: ora che il posto Champions è sfumato rimangono Coppa Italia e Conference League. Lì vedremo di cosa è fatta la Roma, ma per competere con le altre l'anno prossimo servono altri giocatori".