Fuzato: "Alla Roma devo tutto, sono stati quattro anni speciali"

04.07.2022 08:23 di Redazione Vocegiallorossa Twitter:    vedi letture
Fuzato: "Alla Roma devo tutto, sono stati quattro anni speciali"
Vocegiallorossa.it
© foto di Matteo Gribaudi/Image Sport

“Qui potrò crescere di più, avrò maggiore spazio e ciò mi consentirà di trovare continuità. Mi serve giocare, posso fare del mio meglio”. Così a Tuttomercatoweb.com Daniel Fuzato, nuovo portiere dell’Ibiza arrivato dalla Roma.

Cosa si porta dietro dalla Roma?
“Quattro anni speciali. Sono arrivato da ragazzo e ora sono un uomo. Ma devo pensare alla mia carriera e giocare, per crescere ancora di più”.

Perché Ibiza?
“Ho trovato un progetto ambizioso, importante. È il posto perfetto per crescere”.

Rimpianti?
“Sono cresciuto e ho vissuto uno spogliatoio pieno di campioni. Alla Roma devo tutto, le auguro il meglio. Nessun rimpianto. Sono arrivato come terzo. Fare il secondo è stata una bella esperienza e quando ho giocato ho dato il massimo. Ho sempre tifato per la squadra, lascio una famiglia”.

All’Italia è un arrivederci?
“Il campionato italiano mi piace molto. Ma oggi penso solo all’Ibiza. E a crescere per essere ancora più completo”.