Empoli, Skorupski: "Ho già vissuto il derby a Roma. Fiorentina? Lo scorso anno non ho fatto bene in Europa League"

20.11.2015 14:23 di Claudio Lollobrigida Twitter:    vedi letture
Fonte: firenzeviola.it
Empoli, Skorupski: "Ho già vissuto il derby a Roma. Fiorentina? Lo scorso anno non ho fatto bene in Europa League"
Vocegiallorossa.it
© foto di Federico De Luca

Giornata di conferenze in casa Empoli: presso la sala stampa del "Castellani" oggi ha preso la parola il portiere azzurro Lukasz Skorupski a pochi giorni dal derby contro la Fiorentina: "La Fiorentina è una bella squadra, noi lavoriamo sempre bene: non abbiamo paura di nessuno. Io gioco sempre per vincere, spero di tornare da Firenze con tre punti. L'importanza del derby? Ho vissuto il derby con la Roma ma anche qui i tifosi sentono la gara con la Fiorentina. Ieri i tifosi ci hanno caricato all'allenamento. Crediamo di poter vincere domenica, tutta la squadra ne ha la consapevolezza. Il mio ruolo? È il più importanre di tutti perché se sbaglio io, la squadra prende gol, mentre se sbaglia un attaccante non succede nulla. Sono sulla strada buona per crescere, voglio migliorare sempre di più. Cosa ci ha detto il mister in vista della Fiorentina? Diamo il 100% in allenamento. La mia gara contro la Fiorentina in Europa League? Sì, non ho fatto una bella partita lo scorso anno. Kalinic o Babacar? Sono entrambi molto forti ma tutti i viola sono forti: per me l'importante però è non prendere gol. Io in Nazionale? L'attuale ct è stato mio allenatore in Polonia, lo sento sempre: mi dice che devo lavorare sempre di più ma non è facile andare in Nazionale. Kuba? E' mio amico, ci siamo conosciuti in Nazionale: è un bravo ragazzo, mi dispiace che sia infortunato anche perché avremmo potuto essere in tre polacchi in campo assieme a Zielinski. Il calcio polacco è migliorato molto". A riportarlo firenzeviola.it.