Drago: "Faccio fatica a non vedere Florenzi nella Roma". AUDIO!

03.08.2021 19:27 di Marco Rossi Mercanti Twitter:    vedi letture
Drago: "Faccio fatica a non vedere Florenzi nella Roma". AUDIO!
Vocegiallorossa.it
© foto di Image Sport

A intervenire in diretta a TMW Radio, durante Maracanà, è stato mister Massimo Drago. Ecco le sue parole:

Può essere l'anno di Bernardeschi?
"Speriamo che sia il suo anno. Dopo l'Europeo speriamo che sia l'anno della consacrazione. È tornato un allenatore che lo stima. La sua è una posizione particolare, ha bisogno di spazio e fa fatica a muoversi spalle alla porta. Lo ha dimostrato nell'Italia di Mancini, nel suo ruolo ha detto la sua".

Lei ha avuto anche Florenzi, che ormai è lontano dalla Roma. Che consiglio darebbe a Mourinho?
"Quando arrivai a Crotone per me era una mezzala, che feci giocare anche trequartista. La pecca di questo ragazzo è quello di non avere un ruolo definito. Quando calcia in porta lo fa con determinazione, anche da lontano. Mi dispiace che in pochi lo hanno esaltato in un ruolo importante e lui ha sempre fatto un po' tutto e non in modo eccelso. È sempre una ricchezza per un tecnico avere uno come lui. Faccio fatica a non pensare che non possa far parte della Roma. Uno come lui fa sempre comodo, soprattutto a Mourinho".

Come vede Cataldi come ruolo?
"Danilo è il giocatore che ha reso meno delle aspettative. Avrei scommesso più su di lui che su altri che ho avuto. È un giocatore di qualità e personalità ma un po' si è perso. La concorrenza lo ha destabilizzato invece di caricarlo. Si sentiva importante alla Lazio all'inizio, l'arrivo di Milinkovic lo ha messo in ombra e non ha più messo in ombra le sue qualità". 

Che ne pensa di Demiral?
"Quando l'Atalanta prende un giocatore del genere vuol dire che è importante. È stato fermato da qualche infortunio ma è un giocatore importante. Gasperini riuscirà ad esaltarlo".

Con chi sostituirebbe Lukaku?
"È insostituibile. L'unico che lo potrebbe sostituire è Zapata".