Di Francesco: "Se la Roma mi vuole costo 3 milioni. Ecco quanto hanno i offerto giallorossi per Defrel"

11.05.2017 09:17 di Luca d'Alessandro Twitter:    vedi letture
Fonte: Calcio2000
Di Francesco: "Se la Roma mi vuole costo 3 milioni. Ecco quanto hanno i offerto giallorossi per Defrel"
Vocegiallorossa.it

Eusebio Di Francesco, allenatore del Sassuolo, è stato intervistato dal mensile Calcio2000. Queste le sue dichiarazioni: "A gennaio la Roma ha offerto per Defrel una somma tre volte superiore rispetto alla spesa fatta per acquistarlo. Questo è significativo. Per non parlare poi di Berardi, che arriva addirittura dai bambini. Poi Zaza, Duncan, Vrsaljko… Sono tanti gli esempi che potrei fare. La bravura non consiste nell’individuare giocatori fatti e finiti pagandoli 15-20 milioni di euro. Così è troppo facile. Il bello è andare sui ragazzi, scommettere su di loro e valorizzarli”.

Dove immagina il suo futuro?
“Io ho deciso di legarlo al Sassuolo. Parlo seriamente, faccio fatica a parlare di mercato. Potrei rimanere per tanti anni come potrei andare via tra poco. Eventualmente, nella scelta della nuova squadra saranno fondamentali, anzi, decisive l’importanza e la serietà del progetto”.

Il sogno resta la Roma?
“Vedremo. Se mi vuole qualcuno deve pagare. Costo 3 milioni, il valore della clausola rescissoria. Non è poco, ma ci può stare. Se vuoi qualcuno è perché lo vuoi veramente. Giusto che una società che ha creduto in te si tuteli in questo modo”.

Ambisce all’estero?
“Mi piace ancor più dell’Italia, ma credo non sia ancora il momento”.