Di Chiara: "Il rientro di Destro rende i giallorossi ancora più completi"

09.12.2013 12:34 di Giovanni Fabbri Twitter:    vedi letture
Fonte: ilsussidiario.net
Di Chiara: "Il rientro di Destro rende i giallorossi ancora più completi"
Vocegiallorossa.it
© foto di Federico De Luca

La Roma è tornata alla vittoria grazie al gol di Mattia Destro, al rientro in campo dopo la lunghissima assenza. Alberto Di Chiara, difensore giallorosso dal 1980 all'82, ha commentato proprio questo recupero:

E' tornato Mattia Destro. Notizia importante per la Roma.
"Esatto, lo aspettavamo tutti, questo giocatore è una promessa del calcio italiano purtroppo frenato dall'infortunio che lo ha tenuto fuori per tutto questo tempo".

Altro che "falso nueve", con un centravanti vero è un'altra Roma.
"Diciamo che avere un centravanti che sfrutta a pieno le occasioni è un vantaggio. I giallorossi sono una squadra molto completa dal punto di vista dell'organico e il rientro di Destro è sicuramente importante in questo senso".

A gennaio nessun altro attaccante quindi?
"Non credo proprio che ci sia bisogno di operare in attacco a metà stagione. I giocatori ci sono, hanno tutti qualità e non vedo il bisogno di ritoccare il reparto con qualche innesto". 

Gervinho ieri ha fatto la differenza, è d'accordo?
"Assolutamente sì, giocare contro squadre che vogliono imporre il proprio gioco come la Fiorentina è un vantaggio per lui, che sa sfruttare gli spazi che si creano con grande velocità e inventiva".

Farebbe qualche ritocco in difesa?
"Onestamente no, ci sono i due titolari che sono fortissimi e in più c'è Burdisso, senza dimenticare Alessio Romagnoli che è un buon difensore e quindi non scarterei. Il giovane croato (Jedvaj, ndr) non l'ho visto ma ne parlano bene. E poi c'è un'altra soluzione".

Ovvero?
"Daniele De Rossi, ha fatto il centrale difensivo e quando è stato chiamato in causa in quella posizione ha retto bene. Si può considerare un difensore aggiunto, per questo nemmeno in difesa mi muoverei a gennaio", le sue parole rilasciate a ilsussidiario.net.