Cassano: "In Spagna mi chiamavano gordo... non apprezzavo"

01.07.2012 14:55 di Alessandro Paoli   Vedi letture
Fonte: ESPN
© foto di Daniele Buffa/Image Sport
Cassano: "In Spagna mi chiamavano gordo... non apprezzavo"

Antonio Cassano, attaccante, classe '82, dell'AC Milan e dell'Italia, ha rilasciato alcune dichiarazioni al canale ESPN. Queste le sue parole:

"Sarebbe speciale vincere contro gli spagnoli. Non che la mia permanenza al Real Madrid sia stata positivissima: mi chiamavano gordo (grasso, ndr) e non apprezzavo, così son disposto a mettere le cose a posto. Gli spagnoli credono che siamo felici di aver raggiunto la fine. Forse hanno pensato che la nostra missione è compiuta. Non potrebbe essere più sbagliata una cosa del genere. Sempre li facciamo sudare, non saremo mai intimiditi".