Carlo Nesti: "La Roma fuori per colpe precedenti"

11.12.2014 09:40 di Luca d'Alessandro Twitter:    vedi letture
Fonte: Tuttomercatoweb.com
Carlo Nesti: "La Roma fuori per colpe precedenti"
Vocegiallorossa.it

No. Non è questa la partita che può condannare la Roma all'eliminazione, comandando in prevalenza il gioco (circa il 60% di possesso palla), tirando quindici volte e centrando lo specchio 9 volte, contro il 9-4 degli avversari. Le radici del fallimento sono più profonde, a partire dall'1-7 contro il Bayern. Nel primo tempo il turbillon di Gervinho, la fisicità di Nainggolan, e la propulsione di Holebas compensano l'intermittenza di Maicon, Totti e Ljajic, con Pjanic avulso dal gioco. Nella ripresa il Manchester City cresce, la Roma arretra e Garcia dovrebbe passare al 4-4-2, togliendo Totti o Ljajic ben prima dello 0-1. Nasri, con un gol e un assist, è l'emblema di una squadra nata con investimenti da 850 milioni in sei anni. Si rivela troppo qualitativa per non castigare il calo giallorosso. Grazie, Roma: non basta sognare. Si legge su Tuttomercatoweb.com