Capello: "Per CR7 è un problema d'età. La differenza con Messi è che Leo è ancora decisivo"

09.12.2022 04:00 di Emiliano Tomasini Twitter:    vedi letture
Capello: "Per CR7 è un problema d'età. La differenza con Messi è che Leo è ancora decisivo"
Vocegiallorossa.it

L'era Cristiano Ronaldo è finita? A rispondere è stato Fabio Capello, che a Il Messaggero ha avvalorato la scelta di Fernando Santos di lasciare fuori il numero 7: "Bisogna osservare le prestazioni di Mbappe per farsi un'idea. Il francese gioca a velocità supersonica e non è solo questione di metri di campo percorsi: anche lo scatto di Mbappé al centro dell'area è micidiale. Aggiungerei la sua potenza di tiro. Cristiano fra due mesi avrà 38 anni, è un problema di età: mi pare normale una gestione diversa. La vera differenza con Messi è che l'argentino, anche se ha perso qualcosa in termini di velocità, riesce sempre ad inventare. Leo riesce ad essere ancora decisivo, Cristiano un po' meno".