Cagni: "Mi dispiace per Atzori. Tanta fiducia in Luis Enrique? La cosa mi infastidisce e non la capisco"

14.11.2011 18:59 di Gabriele Chiocchio   vedi letture
Fonte: Radio IES
Cagni: "Mi dispiace per Atzori. Tanta fiducia in Luis Enrique? La cosa mi infastidisce e non la capisco"
Vocegiallorossa.it
© foto di Federico De Luca

Gigi Cagni, allenatore del Vicenza, è intervenuto ai microfoni di "A Tutto Campo" su RadioIES. Queste le sue parole:

Sulla partita con la Sampdoria

"Mi dspiace molto per Atzori, è un collega e so cosa significa subire queste situazioni. Ma questo è il nostro mestiere. Per noi sono tre punti importanti per quanto riguarda il mio progetto. Avevo trovato una squadra impaurita, un ambiente depresso. Ho dovuto lavorare prima sulle teste, poi sulla tattica e poi sul fisico. Ieri abbiamo fatto una prestazione atletica molto improtante. Questa vittoria mi porterà a lavorare ancora meglio, perchè psicologicamente riceviamo una spinata da questa vittoria".

Sulla Roma

"Mio figlio è grande tifoso, e mi chiede spesso della Roma. Non capisco perché si dia così tempo e pazienza ad un allenatore spagnolo mentre a noi italiani no. E questa cosa mi infastidisce molto. Per carità, è giusto che si dia tempo ad un allenatore ma Luis Enrique non ha portato nulla di nuovo. Non vedo un calcio così diverso o addirittura spettacolare. Mi pare un calcio normale. Lui avrà sicuramente delle qualità, e la società fa bene a dargli fiducia, ma non capisco perchè lo si faccia con Luis Enrique e non con Atzori. E a chi si lamenta della fase difensiva di Luis Enrique dico: avete avuto Zeman, qual è la differenza? Non ha veramente portato nulla, nulla di nuovo".