Boniek: "Ho suggerito Lewandowski alla vecchia dirigenza"

14.12.2012 13:31 di Redazione Vocegiallorossa   vedi letture
Fonte: Centro Suono Sport - "Te la do io Tokyo"
Boniek: "Ho suggerito Lewandowski alla vecchia dirigenza"
Vocegiallorossa.it
© foto di Federico De Luca

Il presidente della Federazione Calcio Polacca, Zibì Boniek, è intervenuto ai microfoni di "Te la do io Tokyo" su Centro Suono Sport: “Ho visto Roma-Fiorentina in tv ed era da tempo che non vedevo una bella partita di calcio, giocata bene da tutte e due le squadre. Per le azioni degli attaccanti doveva finire 10-4″.

Su Lewandowski.
“E’ uno dei cinque migliori in Europa. Lo suggerìì alla vecchia dirigenza della Roma. Si prendeva con poco…Ha un buon carattere e puo’ migliorare ancora di più”.

Tra Lamela e Pjanic?
“Sono tutti e due bravi ed intelligenti. Non sono nati in quella posizione del campo ma si sanno adattare. Oggi nel calcio se hai voglia di sudare e di impegnarti puoi fare qualsiasi cosa. Totti ne è un esempio”.

Su Zeman.
“Io sono immanorato di questo tecnico, perché parla poco ma fa lavorare tanto la squadra. Spero che possa diventare il Ferguson della Roma, restandoci fino a 80 anni”.

Su De Rossi…
“Lui è intelligente e dopo che smetterà potrà fare la carriera da allenatore. Ora si deve però mettere a disposizione del tecnico sul ruolo”.