Balotelli si presenta al ManCity: "I'm not a bad boy"

17.08.2010 14:22 di Giulia Spiniello   vedi letture
Fonte: Adnkronos
Balotelli si presenta al ManCity: "I'm not a bad boy"
Vocegiallorossa.it
© foto di Alberto Fornasari

"I'm not a bad boy". Sono le prime parole pronunciate in inglese da Mario Balotelli nel giorno della sua presentazione da giocatore del Manchester City. "E' da tanto tempo che volevo venire al Manchester, tanti club mi volevano ma ho sempre detto che volevo il City per il mister. E' l'ambiente giusto per crescere, sono venuto qua e sono contento", dice l'ex attaccante dell'Inter in conferenza stampa, al fianco del manager dei 'Citizens' Roberto Mancini.

"Mi volevano tante squadre, ma ho sempre detto al mio procuratore che volevo il City per Mancini. Credo che qui ci sia l'ambiente giusto per crescere e sono felice di essere qui. La presenza di Mancini è stata fondamentale, senza forse non sarei venuto, lui mi ha lanciato nel calcio, mi ha dato fiducia e dovevo ripagarlo".