Avv. Taormina: "Il declino di Sensi? Il processo sui passaporti falsi"

09.11.2011 18:38 di Gabriele Chiocchio   vedi letture
Fonte: Manà Sport
Avv. Taormina: "Il declino di Sensi? Il processo sui passaporti falsi"
Vocegiallorossa.it
© foto di Alberto Fornasari

L'avvocato Carlo Taormina è intervenuto ai microfoni di Manà Sport per parlare delle recenti sentenze di Calciopoli e dell'ex presidente della Roma Franco Sensi: “Parlai di cupola mafiosa nel calcio in tempi non sospetti. Quando denunciai la cupola mafiosa nel mondo del pallone fui querelato da più parti, ma poi in sede giudiziaria ebbi sempre ragione io. Al fianco di Franco Sensi condussi tante battaglie, ma non solo con lui. Anche con Zeman, che si assunse la responsabilità di denunciare pubblicamente l’abuso di farmaci nel calcio. Cosa che poi fu puntualmente dimostrata in un processo. Sensi aveva il sogno di pulire il calcio italiano. Il suo declino? Il processo per i passaporti falsi, per il quale il presidente fu considerato estraneo ai fatti, lo fece soffrire moltissimo. Non sopportò l’idea che potesse essere messa in dubbio la sua moralità. Quello, purtroppo, fu l’inizio della sua fine”.