Avv. Conte: "Una piazza come Roma merita una società forte"

08.11.2011 18:38 di Yuri Dell'Aquila   vedi letture
Fonte: CentroSuonoSport
Avv. Conte: "Una piazza come Roma merita una società forte"
Vocegiallorossa.it
© foto di Alberto Fornasari

L'Avvocato Antonio Conte, legale della Roma, ha parlato a Centro Suono Sport all'interno del contenitore "Tana libera tutti" nel giorno dei 18 anni dall'insediamente del compianto presidente Franco Sensi:

Buonasera avvocato, come va?
"Tutto bene, poi abbiamo vinto a Novara, siamo ottimisti".

Ci faceva piacere ricordare questa data, i 18 anni dall'insediamento del presidente Franco Sensi, con lei che per tanti anni ha condiviso, battaglie, vittorie, sconfitte grazie al suo ed al vostro lavoro.
"Non ricordavo questa scadenza in questo modo preciso, effettivamente è un ricordo doveroso, è stato un periodo molto importante per la Roma, è stata una figura importante, sono stato legato a lui dal punto di vista professionale ed affettivo, battaglie importanti ed un uomo importante, e credo che tutti i romanisti lo ricordino con affetto".

La battaglia e la vittoria più importanti?
"Quel periodo dei deferimenti al presidente, profetici per altro, visti i risvolti, dove veniva squalificato per cose che si confermarono, sono importanti, ma anche i successi relativi ai contenziosi internazionali, da Frisk a Roma-Galatasaray, la Roma aveva un'immagine negativa, siamo stati in grado di migliorare questa immagine grazie alla quale Roma ha avuto la possibilità di ospitare la finale di Champions League del 2009".

Nel salutarla e ringraziarla, cosa della tempra di uomini come Sensi manca nel calcio moderno?
"Il calcio è cambiato radicalmente, lo vedete quotidianamente, in quel momento è stato un'icona, potevano esserci risultati anche superiori che non ci sono stati, ma essendo molto tifoso sono ottimista perché questa società abbia tutto per fare bene nonostante ci voglia del tempo, ma una piazza come Roma con questa tifoseria merita una società forte".