Ancelotti: "La Roma resta nei miei sogni"

05.11.2010 21:53 di Redazione Vocegiallorossa   vedi letture
Fonte: Tuttomercatoweb.com
Ancelotti: "La Roma resta nei miei sogni"
Vocegiallorossa.it
© foto di Giacomo Morini

"Se il Chelsea me lo chiede rinnoverò il contratto, ma non mi fermerò in Inghilterra tutta la vita. La Roma resta nei miei sogni". Così il tecnico del club campione d'Inghilterra, Carlo Ancelotti, in un intervista a 'Studio Sport XXL - la top ten della settimana'. L'ex allenatore del Milan parla anche dell'esclusione di Milito alla candidatura per il Pallone d'oro, di Kakà, di Pato e della squalifica per 18 giornate arrivata a Anelka: "un'ingiustizia l'assenza di Milito tra i candidati al Pallone d'oro, io lo avrei dato a lui. Kakà non è finito, tornerà come prima, mentre a Pato manca continuità, non gli si può chiedere niente oltre al talento. Comunque non verrà al Chelsea". "La squalifica di 18 giornate ad Anelka - aggiunge Ancelotti - è un insulto alla sua intelligenza".