Alisson: "Sono una persona tranquilla, cerco di dare sempre il meglio"

26.03.2016 21:20 di Marco Rossi Mercanti Twitter:    vedi letture
Fonte: globoesporte.globo.com
Alisson: "Sono una persona tranquilla, cerco di dare sempre il meglio"
Vocegiallorossa.it
© foto di Daniele Buffa/Image Sport

L'attuale portiere dell'Internacional de Porto Alegre Alisson, in orbita Roma, ha concesso un'intervista ai microfoni di globoesporte.com. Ecco uno stralcio delle due parole:

Una breve descrizione del suo carattere?
“Sono una persona tranquilla, riservata, che ama stare a casa. Chi mi conosce sa che mi piace stare con gli amici, la famiglia e mia moglie. Raramente trascorro il tempo libero in maniera diversa. A volte amo fare un viaggio breve, andare in campagna e al fiume a pescare. Sono un tipo semplice, di famiglia semplice. Cerco di dare il meglio in qualsiasi cosa che faccio, non solo nel calcio”.

Da piccolo aveva un soprannome?
“Non ne ho mai avuto uno. Alcuni mi chiamano Ali, ma sono pochi. Quasi tutti mi chiamano per nome”.

In casa chi comanda?
“Io (ride)”.

Come è cambiato Alisson dopo il matrimonio?
“Sono cambiate un po’ le abitudini perché rima stavo più con gli amici e la mia famiglia, cose che si fanno da single. Oggi sto sempre con mia moglie. Ma non ho dimenticato amici e parenti. Non è cambiato niente, invece, in relazione al calcio”.

ALISSON: "SONO UNA PERSONA TRANQUILLA, CERCO DI DARE SEMPRE IL MEGLIO", DA GLOBOESPORTE.GLOBO.COM