Aldo Serena: "Se Moratti fa la rivoluzione Leo non va riconfermato"

19.04.2011 14:37 di Paolo Vaccaro   vedi letture
Fonte: La Stampa
Aldo Serena: "Se Moratti fa la rivoluzione Leo non va riconfermato"
Vocegiallorossa.it

Gli esperti di calcio sono divisi sul futuro di Leonardo. Arrigo Sacchi, dalle colonne de La Stampa, ha difeso il tecnico nerazzurro. Aldo Serena, sullo stesso quotidiano, rappresenta il filone opposto. L'ex giocatore interista non riconfermerebbe il brasiliano sulla panchina se l'Inter pensasse ad una rivoluzione. "Se è questo che Moratti vuole, io mi affiderei ad un allenatore esperto, che abbia un nuovo progetto di gioco. Ma terrei Leo se si decidesse di comprare solo qualche innesto", sostiene.
Se c'è una cosa che a Leo viene imputata, quella è la mancanza d'esperienza. "Va ricordato - dice Serena - che fa questo mestiere da 15 mesi. La teoria la sappiamo tutti, ma la pratica conta. Per me non è Leonardo il responsabile di questo momento complicato, a gennaio è riuscito a dare una sterzata alla squadra e non era assolutamente facile".
In molti pensano che Rafa Benitez avrebbe fatto meglio. "A me Benitez non piaceva, dopo Mou poteva arrivare solo uno simile a lui, invece l'Inter - confessa l'opinionista - ha preso il suo opposto e con lo spogliatoio non c'è stata sintonia. Leo ha avuto la sensibilità di entrare in sintonia con i giocatori nerazzurri".